Posturologia

Esame Posturale e Rieducazione Posturale

Una postura corretta è il presupposto del buon funzionamento di tutto il sistema corporeo. Una postura scorretta invece va ad alterare il naturale equilibrio del corpo, causando disturbi significativi.” (Dott. Stefano Fraccaro)

Anche se può sembrare strano, mal di schiena, formicolii, vertigini, mal di testa, torcicollo, dolori cervicali, dolori alle articolazioni, ripetuti traumi nello stesso punto e ridotta prestazione sportiva sono sintomi diversi tra loro che hanno spesso una causa comune nella postura scorretta.

Questo si può stabilire in modo preciso attraverso un esame posturale e la spinometria.

Una corretta postura è il presupposto del buon funzionamento di tutto l\'organismo.

L’Esame Posturale eseguito dal Dr. Giovanni Chetta presso il Gimnasium, si avvale di apparecchiature di ultima tecnologia, quali il sistema Formetric Spinometria 4D e la pedana Baropodometrica/stabilometrica.

Questo esame consente un’analisi accurata e senza effetti collaterali della postura statica e dinamica: fornisce numerosi immagini e dati precisi, ripetibili e quindi confrontabili nel tempo fra cui: morfologia tridimensionale della colonna vertebrale, distribuzione del peso corporeo sui piedi, gestione del baricentro corporeo e della deambulazione.

Test obiettivi eseguiti sull’apparato muscolo-connettivo-scheletrico-nervoso (stato del sistema miofasciale, mobilità articolari, propriocezione e abilità motorie) completano l’analisi posturale.

I numerosi risultati, estremamente accurati, forniti da questi esami strumentali, integrati con specifici test obiettivi, consentono un completo, approfondito e affidabile check-up posturale determinante per l’eventuale progettazione/monitoraggio del programma di rieducazione posturale personalizzato e interdisciplinare.

Nel video il Dottor Giovanni Chetta spiega come viene effettuata la spinometria.


Questo esame molto accurato nasce dalla ricerca dell’Università di Münster in Germania, che ha sviluppato, con fondi della Comunità Europea, una metodica non invasiva per individuare problemi funzionali.

La spinometria si può considerare come alternativa non invasiva alla radiografia, ed è utile per la diagnosi dei disturbi funzionali.

È una metodica rivoluzionaria e innovativa che dispone della più alta tecnologia ottica e informatica.

Il paziente si posiziona per pochi secondi davanti al dispositivo di rilevazione, che utilizza luce alogena proiettata sul dorso nudo e che viene rilevata da una telecamera digitale. Il software analizza i dati ottenuti e ricostruisce tridimensionalmente la conformazione del dorso, della colonna e la posizione del bacino.

È una metodica estremamente affidabile: misura i singoli punti rilevati con una precisione di 0,01 mm!

È uno strumento di misurazione veloce, sicuro e ripetibile, con elaborazione dei dati in tempo reale.

Compila il formulario o chiama 091 820 1000 per maggiori informazioni e per fissare il tuo consulto gratuito con il Dr Giovanni Chetta.