Yoga

Proponiamo corsi di gruppo e lezioni individuali. Oltre alle lezioni di Hatha Yoga, proponiamo Yoga per il mal di schiena, Yoga per persone asmatiche e “Yoga per persone obese che desiderano dimagrire.
Le lezioni sono impartite dal maestro indiano Vinoda Rajpal. E’ possibile effettuare una lezione di prova gratuita.

Le origini dello Yoga

La scienza dello Yoga, ci viene trasmessa fino ai nostri tempi, dai Rishi (antichi saggi e veggenti indiani), vissuti nell’India vedica (primi ritrovamenti di statuette e dipinti inerenti lo yoga datanti del 3000 a.C., nella valle dell’Indo.
I primi testi compaiono nel 2500 a.C., all’interno dei veda, tema che viene maggiormente sviluppato nell’ultima parte (le Upanishad), infatti la base filosofica sulla quale l’intera scienza yogica viene sviluppata è il Vedanta.
Il Vedanta descrive l’idea di una realtà unica ed assoluta, chiamata Brahman, la quale è la base di tutto l’universo.

Il metodo che viene proposto al Gimnasium è stato studiato e applicato da Swami Sivananda, un medico indiano vissuto tra il XVIV e XX secolo, durante tutta la sua vita. Il suo scopo di servire e amare ogni essere, lo guidò da quando si prodigava per prestare cure ai poveri in Malesia come medico, fino a quando si rese conto che curare il corpo delle persone non gli bastava.

Dedicò la sua vita alla ricerca spirituale, nella rinuncia e nel servizio al prossimo, fondò scuole di Yoga realizzando che curando corpo e anima soltanto era possibile dare reale sollievo alle persone. Durante i lunghi anni di servizio, meditazione e studio, fondò le prime scuole di Yoga, che miravano a insegnare alle persone come restare forti e in buona salute, fisica, mentale e spirituale, attraverso l’insegnamento di una sintesi di tutte le vie dello yoga (yoga integrale).

Questo sistema è un programma semplice e naturale che poggia le sue basi su 5 principi essenziali

Esercizi corretti (Asana)

Agiscono come lubrificante per articolazioni, muscoli, legamenti, tendini e le altre parti del corpo, aumentando al contempo la circolazione sanguigna e la flessibilità.

Respirazione corretta (Pranayama)

Aiuta il corpo a riconnettersi con la sua batteria, ovvero il plesso solare dove enormi quantità di energia potenziale vengono stoccate.
Con delle tecniche specifiche di respirazione ypgica è possibile fruire di questa energia e liberarla, per una rigenerazione mentale e fisica.

Rilassamento corretto (Savasana)

Rappresenta il sistema di raffreddamento, come il radiatore di un veicolo. Se la mente e il corpo sono costantemente sollecitati, la loro efficacia diminuisce. Il rilassamento è la maniera che la natura ha di ricaricare il corpo di energie.

Alimentazione corretta (naturale, equilibrata, se possibile vegetariana)

Procura al corpo il carburante di cui ha bisogno. Utilizzando in maniera ottimale il cibo, l’aria, l’acqua e la luce del sole si può soddisfare questo bisogno.

Pensiero positivo e meditazione (Vedanta e Dhyana)

Ci permette di avere il controllo del nostro agire su tutti i livelli. L’intelletto è purificato, la natura inferiore è sottomessa in favore ad un controllo cosciente grazie a stabilità e concentrazione della mente.